Sofia Nappi

Wabi-Sabi (2020)

Wabi-Sabi - Sofia Nappi

coreografia Sofia Nappi
interpreti Sofia Nappi, Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli
produzione Sosta Palmizi con Sofia Nappi
residenza offerta da New Master Ballet con il Comune di Sestri Levante, Liguria.
durata 10′

Menzione Speciale nell’ambito del Premio Theodor Rawyler 2020

“Wabi-Sabi”, dal giapponese, offre una visione del mondo incentrata sull’accettazione della transitorietà delle cose e sulla ricerca della bellezza nell’ imperfetto, effimero e incompleto delle nostre vite. Il lavoro esplora il processo di realizzazione del Sé nel tentativo di sbarazzarsi della maschera dell’ Ego, ritrovando la nostra coscienza interiore e il nostro scopo di vita più autentico. Come suggeriva Shakespeare nella sua frase celebre “La vita è un palcoscenico, e tutti gli uomini nient’altro che attori”, anche Wabi-Sabi mostra l’ ironia della nostra vita con un lato più profondo e oscuro. Wabi-Sabi intende portare il pubblico a una maggiore consapevolezza del proprio Sé e della realtà che ci circonda, mostrando l’essenza della nostra vera natura e la bellezza che può essere trovata anche nella sua apparente bruttezza e imperfezione.

Gallery

Trailer

coreografia Sofia Nappi
interpreti Sofia Nappi, Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli
produzione Sosta Palmizi con Sofia Nappi
residenza offerta da New Master Ballet con il Comune di Sestri Levante, Liguria.
durata 10′

Menzione Speciale nell’ambito del Premio Theodor Rawyler 2020

Date

Torna su