Gabriella Maiorino

Coreografa, performer ed insegnante Italiana residente tra Italia e Olanda, Gabriella si e’ diplomata alla School for New Dance Developement di Amsterdam nel 2002, dopo aver studiato danza, filosofia e musica. Le sue creazioni sono state prodotte e finanziate da istituzioni Olandesi e co-prodotte da diversi enti Europei. Con Anarchistas ha vinto il concorso Satelliti, promosso da Sosta Palmizi/Junge Hunde net e il Dansclick in Olanda, performando piu’ di 40 shows; con Zoo ha vinto Aerowaves 2007. Supernova e’ stato scelto nel 2012 come spettacolo ufficiale d’apertura della Museumnacht nel prestigioso Eye Film Museum e Zero Zero come spettacolo per il Rijks Museum di Amsterdam. I suoi lavori hanno riscosso grandi riconoscimenti di pubblico e critica in teatri e festival in Olanda, Italia, Germania, Portogallo, Spagna, Norvegia, Belgio, Inghilterra, Francia, Polonia, Romania, Brasile ed altre nazioni Europee. E’ stata in residenza di produzione al Dansmakers Amsterdam dal 2005 al 2012 e coreografa al centro di ricerca Danslab den Haag dal 2009 al 2011. E’ stata co-fondatrice del gruppo Area59 e dello Spazio Nudo ad Amsterdam. Nel 2017 ha aperto lo spazio Show Room a Trevignano Romano (Roma) insieme al musicista, macchinista e set designer Giovanni Cavalcoli. Nel 2020 debuttano due nuovi spettacoli: “Uovo” (anteprima a Roma, Angelo Mai, l’8 Gennaio 2020) e “20-20″ (debutto a Torino, Officine Caos il 20 Marzo 2020). E’ spesso invitata ad insegnare il suo originale mix di floor work, improvvisazione e un particolare approccio “carnale” al movimento, in prestigiose accademie di danza, festival e spazi di ricerca tra cui Artez Arnhem, Theaterschool Amsterdam, Codarts Rotterdam, Fontys Tilburg, Hjs Amsterdam, Ials Roma, Modem Catania, Zona D Bucharest, Dansateliers Rotterdam, Gdansk, Spazio Seme, Circle Rotterdam, CID Rovereto, Leggere Strutture Bologna. Il lavoro di Gabriella e’ riconosciuto come intenso, molto fisico ed insieme visionario, anti-formale ed innovativo

Produzioni

IT | EN
Torna su