Giorgio Rossi

perAria (2024)

coreografie e creazione scenica Giorgio Rossi
interpreti Savino Maria Italiano, Verdiana Gelao e Anna Di Bari
drammaturgia e testi originali Savino Maria Italiano
musiche Livio Minafra
costumi Roberta Vacchetta
scenografie Gisella Butera e Matilde Gori / Atelier di scenografia Zaches
produzione Associazione Sosta Palmizi
coproduzione I Nuovi Scalzi
sostegni residenziali Centro di Residenza della Toscana (Fondazione Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro), HOME Centro Creazione Coreografica (PG), Comune di Barletta, Teatro Fonderia Leopolda Comune di Follonica (GR), Ad Arte Spettacoli, Zaches Teatro e Ass. Amici di Duccio
ringraziamenti Azioni in Danza/Barletta, Olga Mascolo

durata 50′ ca.

Vai fuori,
mettiti così…
…con la testa per aria.
Fa silenzio,
e ascolta il vento,
lui ha tutte le risposte…

Con la libertà di spirito tipica dell’infanzia, la leggerezza e profondità della fantasia, una piccola stanza può diventare un luogo di grandi avventure: a occhi chiusi e orecchie ben aperte, l’aria e il vento ci spifferano storie incredibili! Ci possono trasportare in quello strano paese, Anarea, il paese senza venti dove tutto è fermo e riuscire a muoversi è una sfida affascinante. O nel Paese dei Cappelli Volanti, dove le folate di vento sono talmente forti da scambiare i cappelli e le identità delle persone! PerAria ci accompagna in un mondo dove la logica degli adulti diventa sempre rarefatta e lascia spazio alla curiosità, allo stupore, alla creatività, al gioco e alle emozioni, invitando lo spettatore a diventare più leggero e a stare (…almeno per la durata dello spettacolo) un po’ di più con la testa perAria!

L’idea dello spettacolo nasce dal desiderio di realizzare un omaggio alla vita, alla leggerezza e alla spensieratezza del vivere. Gli autori si sono lasciati ispirare da aria e vento come veicoli e conduttori di esperienze ed emozioni creando una narrazione matrioska che contiene al suo interno altre storie create da un’illogica, stimolante e vorticosa curiosità propria dell’infanzia e della creatività.

Gallery

coreografie e creazione scenica Giorgio Rossi
interpreti Savino Maria Italiano, Verdiana Gelao e Anna Di Bari
drammaturgia e testi originali Savino Maria Italiano
musiche Livio Minafra
costumi Roberta Vacchetta
scenografie Gisella Butera e Matilde Gori / Atelier di scenografia Zaches
produzione Associazione Sosta Palmizi
coproduzione I Nuovi Scalzi
sostegni residenziali Centro di Residenza della Toscana (Fondazione Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro), HOME Centro Creazione Coreografica (PG), Comune di Barletta, Teatro Fonderia Leopolda Comune di Follonica (GR), Ad Arte Spettacoli, Zaches Teatro e Ass. Amici di Duccio
ringraziamenti Azioni in Danza/Barletta, Olga Mascolo

durata 50′ ca.

Press

Date

Altre Produzioni di Giorgio Rossi
Torna in alto