Giorgio Rossi

Hic! (2003)

di Rebecca Murgi e Giorgio Rossi
coreografie ed interpretazione Amina Amici‚ Rebecca Murgi‚ Giorgio Rossi‚ Davide Sportelli‚ Maristella Tanzi‚ Silvia Traversi‚ Luca Zampar

disegno acustico e composizione sonora Lorenzo Brusci / TIMET
disegno luci Michelangelo Campanale‚ Matteo Fantoni
costumi Roberta Vacchetta‚ Elena Gaudio

produzione Sosta Palmizi
in collaborazione con Fondazione le Città del Teatro – Teatro Stabile delle Marche‚ Fabbrica Europa Firenze‚ Bassano Opera Festival‚ Szene Salzburg (AUSTRIA)‚ Vignale Danza
con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali Regione Toscana – Settore delle Politiche Formative e Attività Culturali

Partendo dall’espressione individuale nel manifestarsi quotidiano, la parola fa spazio all’essenza corporea attraverso delle domande legate ai semplici principi dell’esistenza:
Cosa ci muove? L’abitudine? L’imitazione? La necessità? La memoria?
La diversità, tema fondamentale di questo lavoro, trova allora la sua dimensione ideale nei molteplici linguaggi non convenzionali: movimenti, suoni, luci…..

Non è distinguibile ciò che ci lega.
Nel luogo comune ci sentiamo indissolubili.
Siamo ‘qui’, uniti dallo stesso spazio, disuguali, ma accomunati da un luogo, come i pesci e l’acqua in cui nuotano.
Anche appartati in spazi sconfinati o ammassati in luoghi angusti, trasformiamo l’ambiente e così l’ambiente ci trasforma in un eterno divenire.
In uno stesso luogo l’interazione con l’altro rafforza la tua identità creando un nuovo flusso, così come un forte vento o una forte corrente da vita ad infinite onde marine o a spostamenti improvvisi.
Se amplifichi in profondità la qualità o il ‘sentire’ di una persona in essa, ti rispecchi e trovi dei legami, ti unisci e ti influenzi… muti e nel mutare ritrovi ancor di più te stesso.
Soli? Direi unici.

Rebecca Murgi

Danzare in un tempo, dove il silenzio del verbo diventa rivelazione del sé.
La semplicità dell’istinto, diventa affermazione del corpo ed essenza che parla della vita senza didascalie; attraverso l’energia pura del movimento, tocca la commozione d’essere presente.
HIC è il senti-mento fuggito.
HIC è l’aria se-vera ritrovata.
HIC è una sospensione che attende di completarsi.
HIC è qui, in questo spettacolo, il momento dell’agire aderendo alla vita nel momento stesso in cui si compie.
Cosa appare: riflessi, luce luccicante, brillantezze, ombre, colori forti, eccentricità, forse fantascienza, confusi tra realtà, sogno ed immaginazione che diventa segno visibile e vivo.
Ci sono dei corpi in movimento nella loro unicità, innocenza, purezza.
La sensualità non ha bisogno di narrazione, si afferma manifestandosi nella danza.
Apparentemente non c’è storia o, forse, tutte le storie.
Chi guarda è anche visto.

Giorgio Rossi

Gallery

[…] La diversità, tema fondamentale di questo allestimento, trova allora la sua dimensione ideale nei molteplici linguaggi non convenzionali: movimenti, suoni, luci. […] Siamo “Qui”, uniti dallo stesso spazio, disuguali, ma accomunati da un luogo comune come i pesci e l’acqua in cui nuotano.

Marina Cernia, Il Gazzettino, 15 maggio 2004

di Rebecca Murgi e Giorgio Rossi
coreografie ed interpretazione Amina Amici‚ Rebecca Murgi‚ Giorgio Rossi‚ Davide Sportelli‚ Maristella Tanzi‚ Silvia Traversi‚ Luca Zampar

disegno acustico e composizione sonora Lorenzo Brusci / TIMET
disegno luci Michelangelo Campanale‚ Matteo Fantoni
costumi Roberta Vacchetta‚ Elena Gaudio

produzione sosta palmizi
in collaborazione con Fondazione le Città del Teatro – Teatro Stabile delle Marche‚ Fabbrica Europa Firenze‚ Bassano Opera Festival‚ Szene Salzburg (AUSTRIA)‚ Vignale Danza
con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali Regione Toscana – Settore delle Politiche Formative e Attività Culturali

19.06.2004
San Vito al Tagliamento

10.06.2004
Racconigi (CN)

15.05.2004
Teatro delle Voci – Treviso

30.01.2004
Castiglion Fiorentino (AR)

23 > 24.01.2004
Teatro Sperimentale – Ancona

07.12.2003
Cagli

04.12.2003
Correggio

27 > 29.11.2003
Modena

05.10.2003
Parma

26.07.2003
Bassano Opera Festival

24.07.2003
VignaleDanza – Vignale

23.07.2003
Armunia – Castiglioncello

20.07.2003
InCastro Danza – Castro

29>30.06.2003
Fabbrica Europa – Firenze

Altre Produzioni di Giorgio Rossi
IT | EN
Torna su