Caricamento Eventi

Prossimi Eventi › NEXT

Eventi Ricerca e viste Navigazione

Maggio 2021

Lab. coreografico “Blackout, oltre lo schermo” -

4 Maggio 2021 /25 Maggio 2021
Formazione
Rassegna Altre Danze

L'evento si ripeterà nelle date 4/11/18/25 Maggio alle ore 12:00.a cura di ABC Allegra Brigata Cinematica nell'ambito di Altre Danze/ Nutrire di bellezza lo sguardo. Aspettando lo spettacolo dal vivo la compagnia Allegra Brigata Cinematica incontra gli studenti dell’Istituto Piero della Francesca Arezzo in un ciclo di 4 incontri nei 4 martedì del mese di maggio: 4, 11, 18 e 25.Spunti didattici e laboratorio L’idea dello spettacolo “Blackout” parte dalla volontà di indagare il tema della comunicazione oggi. Le nuove…

Ulteriori informazioni »

L’ironia del gesto - Giorgio Rossi

17 Maggio 2021 /22 Maggio 2021
Formazione

Bando di Ammissione candidature entro e non oltre le ore 12.00 del 2 maggio 2021CON LA LEGGEREZZA DELL’ESSERE E L’AUTO IRONIA GIOCARE CON IL MOVIMENTO E LO SPAZIO Ogni movimento ha un centro di gravità, basta governare quel centro, nell’interno della figura, le membra che non sono altro che pendoli, seguono senz’altro soccorso, in una maniera affatto meccanica da sé. Si intende accostare lo studio dell’ironia a quello del movimento per dare la possibilità di ampliare gli orizzonti, cercando un…

Ulteriori informazioni »

Black Black Sky – Performing Universe - Giorgio Rossi

25 Maggio 2021 - 11:00 /12:00
Spettacolo

Proiezione streaming dello spettacolo Black Black Sky - Performing Universe nell'ambito del Leonardo Film Festival Dopo la visione dello spettacolo, Stefano Sandrelli, Giorgio Rossi e Maria Eugenia d'Aquino incontrano gli studenti online. ideazione Maria Eugenia D’Aquino, Giorgio Rossi, Stefano Sandrelli con Elisabetta Bonfà, Maria Eugenia D’Aquino, Savino Italiano, Riccardo Magherini, Anna Moscatelli, Annig Raimondi, Giorgio Rossi regia Giorgio Rossi e Riccardo Magherini disegno luci Tea Primiterra video Giacomo Mosconi assistenza tecnica Alessio Rosi coproduzione Associazione Sosta Palmizi - PACTA . dei Teatri…

Ulteriori informazioni »

Giugno 2021

Gli ultimi giorni di Pompeo di Andrea Pazienza – Uno studio - Giorgio Rossi

Spettacolo

di e con Massimo Bonechi, Riccardo Goretti, Giorgio Rossi da un’idea di Riccardo Goretti con l’amichevole consulenza di Marina Comandini in Pazienza con la partecipazione speciale di Lucia Poli e David Riondino sound e light design Giacomo Agnifili costumi Chiara Lanzillotta assistente alla regia Tommaso Carovani consulenza grafica Stefano Roiz direttore di scena e macchinista da definire elettricista e fonico Giacomo Agnifili coordinamento tecnico dell’allestimento Marco Serafino Cecchi assistente all’allestimento Giulia Giardi cura della produzione Francesca Bettalli e Camilla Borraccino ufficio stampa Cristina Roncucci foto e riprese video Stefano Roiz produzione Teatro Metastasio di Prato/…

Ulteriori informazioni »

Mondo - Gennaro Lauro

idea e creazione Gennaro Lauro produzione Lauro/ Cie Meta coproduzione Associazione Sosta Palmizi partners KommTanz/Abbondanza Bertoni 2019, FabbricAltra – Schio accolto e sostenuto da Ménagerie de Verre – Paris, L’Échangeur CDCN Hauts-de-France, CND – Pantin, Tanz Comany Gervasi (Wien) durata 35 minutiVedi Scheda Spettacolo 

Ulteriori informazioni »

Luglio 2021

Esercizi di Fantastica -

da un’idea di  Giorgio Rossi una creazione di  Elisa Canessa, Federico Dimitri, Francesco Manenti, Giorgio Rossi interpreti  Elisa Canessa, Federico Dimitri e Francesco Manenti scenografie  Francesco Givone, Francesco Manenti, Francesca Lombardo costumi  Beatrice Giannini, Francesca Lombardi illustrazioni  Francesco Manenti disegno luci  Elena Tedde produzione  Associazione Sosta Palmizi con il contributo di  MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo/Direzione generale per lo spettacolo dal vivo; Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo con il sostegno di  Armunia (Rosignano…

Ulteriori informazioni »

Influssi - Giorgio Rossi

27 Luglio 2021 /31 Luglio 2021
Formazione

laboratorio di danza contemporanea CON LA LEGGEREZZA DELL’ESSERE E L’AUTO IRONIA GIOCARE CON IL MOVIMENTO E LO SPAZIO Il progetto architettonico dell’orologiaio è rigoroso, virtuoso, mira a risultati precisi. Altra tendenza, quella del giardiniere: crea le condizioni, prepara il terreno, getta semi per una fioritura che spesso ha direzioni imprevedibili. Giorgio Rossi, quando insegna l’arte poetica del movimento, crede nella relazione con il proprio corpo che danza, e di conseguenza si sente più vicino al giardiniere, senza dimenticare l’orologiaio per…

Ulteriori informazioni »

Agosto 2021

Protetto: Il senso del tempo - Giorgio Rossi

Formazione

Laboratorio di danza poetica del movimento a cura di Giorgio Rossi Spazio/tempo/mozione/ritmo/forma, sono principi fondamentali affinché esista la vita ed è là che i nostri sensi possono navigarci dentro in molteplici e infinite modalità. Questo facciamo nel quotidiano. Organizzare, controllare, ascoltare tutto ciò insieme a delle tracce sull’essere danzante che provengono da figure come Isadora Duncan, Alvin Nikolais, Carolyn Carlson, Pina Bausch e tanti maestri che in vario modo hanno insufflato in Giorgio Rossi lo spirito creativo della danza. Il…

Ulteriori informazioni »

Settembre 2021

Bisbigliata Creatura/ Debutto - Mariella Celia

ideazione e regia Mariella Celia coreografia, ricerca drammaturgica del movimento Mariella Celia in collaborazione con Cinzia Sità interpreti Mariella Celia, Cinzia Sità suono Gianluca Misiti trucco/ assistente di scena Francesca Innocenzi costumi Mariella Celia in collaborazione con Francesca Innocenzi disegno luci Francesco Tasselli produzione Associazione Sosta Palmizi con il sostegno di Vera Stasi (Tuscania), Teatro Azione e Carrozzerie N.O.T  (Roma), ALDES (Lucca), Teatri Sospesi (Salerno), Cittadella dei giovani Aosta Spettacolo vincitore del Premio inDivenire Danza 2019Vedi Scheda Spettacolo 

Ulteriori informazioni »

Protetto: Il gesto e la danza creativa - Giorgio Rossi

Formazione

Laboratorio di danza poetica del movimento a cura di Giorgio Rossi “Sentire e guidare sono due principi fondamentali del mio lavoro. Sentire: sentire il peso da cui con l'energia scaturisce ogni movimento e si creano le sospensioni, le cadute, le risalite, le scivolate, ... la respirazione, unita alla percezione del battito cardiaco sono il punto di partenza di ogni atto e movimento... l'ascolto di sé, senza pensieri, porta ad avere una presenza organica... da questo stato si può iniziare il…

Ulteriori informazioni »
+ Esporta eventi
Torna su