Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Rassegna Cinemaèdanza


Cinemaèdanza

Scenari Festival 2018

25 Agosto 2018

- Scenari Festival, Sala Ex Carbonaia, Foiano (AR) | sito evento ->

Ore 19:30 – Intervento performativo con Olimpia Fortuni e Pieradolfo Ciulli

 

Ore 20:30 – Aperitivo offerto a tutti i presenti

 

Ore 21:30 – Proiezione del film “Martha&Niki”, regia di Tora Martens

 

INFO – 349 5265143,grazzi.simone@libero.it

Location – Sala Ex Carbonaia, via Solferino 7, Foiano della Chiana (AR)

Ingresso gratuito.

 

Scenari Festival 2018vuole essere unarassegna dedicata a eventi artistici di ogni natura e forma espressiva. Laricerca dell’offerta e la selezione di location sempre suggestive e nonconvenzionali rende gli eventi del festival unici e totali, all’interno dei quali ilpubblico è parte integrante dello spettacolo proposto.

 

Olimpia Fortuni

classe 1985, è danzatrice e coreografa. Si diploma alla Paolo Grassi nel2008 e termina il biennio “Scrittura per la danza contemporanea”diretto da Raffaella Giordano nel 2010. Subito dopo crea il collettivoFamigliafuchè; conclude il corso di formazione per danzatori professionisti,organizzato da OperaEstate, e studia con i Dv8 physical-theatre di Londra.Viene ospitata alla piattaforma internazionale BIDE_Barcelona InternationalDance Exchange 2016 come artista associata Sosta Palmizi. Ha lavorato per “Kiss” di Tino Seghal e ne “Lo scorrevole” di Vettori Pisani, per Costanzo/Rustioni, Arearea, TeatroValdoca, Samotracia, Giorgio Rossi, Raffaella Giordano, Casa Strasse, Zerogrammi e Company Blu.

È co-autrice insieme a Pieradolfo Ciulli di “Viale dei Castagni 16” (2014) premiato al bando Next Milano. Partecipa alla Vetrina Giovane Danza d’Autore del network Anticorpi (2016) con il primo movimento del suo solo “Soggetto senza titolo” e debutta a Kilowatt Festival 2017 con la versione integrale. Nello stesso anno il solo vince il premio del pubblico GD’A_Giovane Danza D’Autore. Attualmente collabora con Sosta Palmizi, per la coreografa Maria Francesca Guerra, per Elisabetta Consonni, MasakoMatsushita. La sua ultima creazione, “Fray”, è stata selezionata dalla Vetrina Giovane Danza d’Autore del Network Anticorpi (2017). Nel 2018 avvia un nuovo progetto coreografico per cinque danzatori dal titolo “Do Animals Go to Heaven?”.

 

Pieradolfo Ciulli

classe 1984, si laurea in beni Culturali all’Università di Lecce nel 2008; nel2009 si diploma all’Accademia Paolo Grassi di Milano al corso teatro-danzaed è cofondatore della compagnia di danza Fattoria Vittadini. Approfondisce i suoi studi con YoshitoOhno (danza butho), Julie Stanzak (Pina Bausch), Max Cuccaro (Ultima Vez), Maya Weimberg (JasmeenGodder),Maria Consagra (LabanNotation), Lucinda Childs, Matanicola (Sasha Waltz), Maya Carrol, Renate Graziadei. Collabora come performer per l’artista di fama mondiale Tino Seghal nell’opera “Kiss” e con la compagnia di teatro Animanera. Lavora come danzatore per la compagnia Fattoria Vittadini, Matanicola, Ariella Vidach, Collettivo Cinetico, Daniele Ninnarello, Maja M. Carroll, Zerogrammi e Ambra Senatore. È co-autore insieme a Olimpia Fortuni dello spettacolo “Viale dei Castagni 16”, premiato al Bando Next Milano 2013. Attualmente collabora con Olimpia Fortuni nelle sue creazioni e lavora per la compagnia francese del coreografo LucPetton.

 

“Martha&Nikki”

Il film racconta la storia di due amiche, Martha Nabwire e NikiTsappos, chenel 2010 partecipano al prestigioso contest internazionale di street dance diParigi, il JusteDebout. Per la prima volta nella storia, le due donne vinconoquesto premio e diventano le prime campionesse mondiali di danza hip-hopdi sesso femminile. Un evento epocale, che ha segnato come spartiacque,per la disciplina da sempre dominata dagli uomini. Al centro del film c’èl’amore di Martha e Niki per la danza e il fortissimo legame di amicizia tra ledue ragazze, messo spesso a dura prova dai sacrifici e dalla fatica che ladanza impone. Un film sui desideri, sulle sconfitte e i successi…

 

L’Associazione Culturale Piazzaltaha come scopo principale quello dipromuovere la cultura in maniera originale e non convenzionalein tutte le sue forme, attraverso l’organizzazione dieventi legati principalmente alla musica, al teatro, al cinema e alla danza.

 

L’Associazione Sosta Palmizi,diretta da Raffaella Giordano e GiorgioRossi, agisce sul territorio aretino da circa vent’anni, promuovendo l’attivitàcoreografica dei direttori artistici e dei suoi Artisti Associati, come realtà diriferimento nell’ambito della creatività coreutica contemporanea, sensibile allaformazione e all’accompagnamento delle giovani generazioni.

 

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Foiano della Chiana.

Dettagli

Data:
25 Agosto 2018

Altro

Autore
Cinemaèdanza
Rassegna
Rassegna Cinemaèdanza
Tipologia
Spettacolo
Torna su