secret piece sl
  • 8.luglio.18

SECRET PIECES
ITINERARIO NEL CENTRO STORICO DI CORTONA

Slow love & flow

NUMERO TRE / Anno 2018

Giovedì 2 agosto
h 19:00 | Appuntamento con il pubblico a Porta Bifora* – itinerario poetico

Venerdì 3 agosto
h 19:00 | Appuntamento con il pubblico a Porta Bifora – itinerario poetico

*via Mura del Mercato

un progetto a cura di Sosta Palmizi

Artisti ospiti

Le danzatrici Francesca Antonino, Cinzia Sità, Cecilia Ventriglia

Secret Pieces

Secret Pieces è un percorso che attraversa spazi, strade e scorci di paesaggio urbano animati e abitati dagli artisti, accompagnando gli spettatori alla scoperta di luoghi segreti e svelando un modo diverso di viverli.
I gesti, i movimenti e il corpo stesso sono nutriti dalle armonie espresse dai luoghi che li contengono e si relazionano in modo da riformulare prospettive e suggerire nuovi orizzonti.
Durante l’itinerario poetico, che partirà da Porta Bifora (via Mura del Mercato), il pubblico verrà accompagnato in differenti luoghi del centro della città dove potrà assistere all’agire dei corpi dei danzatori suggestionati dalla cornice urbana.

L’obiettivo di Sosta Palmizi è quello di proporre il progetto in un’ottica di continuità, offrendo una declinazione poetica e geografica differente ogni volta, in armonia con i differenti sguardi degli artisti invitati e la scelta dei tanti luoghi che offre la città.
I protagonisti di Secret Pieces, artisti associati all’Associazione Sosta Palmizi, fanno parte di un nucleo stabile di autori indipendenti che frequentano da lungo tempo il territorio del Comune di Cortona e ogni loro creazione reca lievi tracce dell’aver abitato questi spazi.
Secret Pieces vuole rendere ancora più evidente questa relazione e condividerne i frutti con tutti coloro che vivono quotidianamente e occasionalmente i luoghi del borgo di Cortona.

L’itinerario, della durata di 50’, è gratuito e ideale per un massimo di 25 persone.

Con il supporto di MiBAC, Regione Toscana – Settore Spettacolo, Comune di Cortona, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze