Quattro X Ora (2009)

con Elena Burani‚ Fabio Nicolini‚
Roberto Sblattero‚ Francesco Sgrò

luci e audio Luca Carbone
organizzazione Giovanna Milano

co-produzione Associazione Sosta Palmizi‚ Associazione Il Carro di Jan‚
Teatro Mengoni di Magione (Pg)‚ Teatro Comunale di Castiglion Fiorentino (Ar)
progetto condiviso da Teatro Stabile dell’Umbria

4 personaggi bizzarri e poco in sintonia si uniscono per inscenare uno spettacolo.
Ma fin dall’inizio c’è qualcosa nell’aria‚
lo show prende una piega strana‚
e sfugge di mano…
La scena accende i riflettori sulle loro diversità con cui dovranno confrontarsi nel difficile equilibrio
tra il bisogno degli altri e l’individuale desiderio di emergere e imporre il proprio punto di vista.

Passando dall’universo del circo‚ della danza e del teatro tre uomini disincantati ed una donna sognatrice difficilmente riusciranno a trovare una giusta direzione e conoscendo i soggetti‚ c’è motivo di credere che ironia e cattiveria diventeranno parte integrante di tutto lo spettacolo. Il pubblico verrà coinvolto‚ e chiamato in causa a comprendere e sostenere le loro cause…

4 x ora? Quanti ne resteranno?

Dopo essersi confrontati con il circo e con la danza il collettivo 320chili mette in scena 4 x ora con l’idea di concentrarsi sul gioco teatrale e sul ruolo dei personaggi‚ non facendo però mancare allo spettatore la magia e la suspance proprie del circo.

<b>4 x ora</b> - collettivo 320chili <em>@ Andrea Macchia</em> <b>4 x ora</b> - collettivo 320chili <em>@ Andrea Macchia</em> <b>4 x ora</b> - collettivo 320chili <em>@ Andrea Macchia</em>